ILLUMINAZIONE INNOVATIVA

foto illuminazione innovativa

Per l’illuminazione utiliziamo prodotti di ultima generazione, sicuri ed affidabili.
Come per esempio i Led e lampade Xenon

Perché scegliere l’illuminazione a led?

- Basso consumo e maggiore efficienza energetica: i led consumano molto meno energia elettrica delle lampadine tradizionali.

- Lunga durata: La vita del led è infatti stimata in 50.000 ore di uso continuo in condizioni ottimali, le lampadine alogenee e le fluorescenti arrivano, rispettivamente, ad un massimo di 2.000 e 20.000 ore.

Basso impatto ambientale: I led sono prodotti senza mercurio,hanno un mimmo rischio ambientale.

- Non Emette Calore: i led sviluppando pochissimo calore facilmente dissipabile; non producono fiamme, ne fumi nocivi e sono alimentati a basso voltaggio.

- Esenti da Raggi UV: i led non emettendo le frequenze dell’ultravioletto, non alterano i colori.

- Vasta scelta dei colori: i led sono disponibili in una gamma molto ampia di colori “puri” ovvero ottenuti senza l’uso di filtri anteposti alla sorgente luminosa ed emessi in maniera “naturale” dal led stesso. I cosiddetti “led rgb” sono dei led multichip formati da tre diodi, uno rosso, uno blu ed uno verde che opportunamente controllati possono dare vita a circa 16.000.000 di colori diversi.

- Alta resistenza: il filamento in una lampadina normale è un componente molto fragile per non parlare del vetro che lo contiene. Nel led non ci sono nè filamenti nè vetri danneggiabili.

In poche parole, i Led vengono considerati la fonte di illuminazione più sicura al mondo.

illuminazione innovativa zoom g4

Che cose’é lo xenon?

Lo Xenon è un gas nobile, come il Neon, l’Elio, l’Argon, il Kripton e il Radon.

La scoperta dello Xenon risale al 1898, e da allora questo gas è stato utilizzato per diversi scopi, ma il suo impiego più comune è nei dispositivi ad emissione di luce.

I suoi utilizzi includonoflash fotografici, lampade mediche, addirittura le proiezioni nel cinema IMAX, ma soprattutto questo gas viene impiegato nei fari Xenon, ovvero nei nostri amati kit HID (High Intensity Discharge). Il funzionamento è semplice: le lampade HID fanno passare una scarica elettrica ad alta intensità attraverso un gas (nel nostro caso lo Xenon), accendendolo e producendo una luce molto intensa. La differenza con i fari normali si vede, eccome.

Il bello dei fari allo Xenon è che non solo emettono una luce più forte e mantengono più vivi i colori degli oggetti illuminati, ma – una volta innescata la reazione – usano poca elettricità per tenere “acceso” il gas. Quello che serve è la scarica iniziale ad alta intensità (da qui il nome HID): per questo i kit Xenon comprendono una centralina di trasformazione, chiamata ballast.

Il ballast è il vero cuore dell’impianto Xenon: immaginate che questo super-trasformatore ha il compito di portare la normale corrente della vostra batteria (12V) a ben 25.000 Volt. Questa è infatti l’intensità richiesta al momento dell’accensione.

Ovviamente con un voltaggio così alto è indispensabile che il ballast sia di fattura e qualità eccellenti, per la nostra sicurezza e per quella dell’automobile. Bisognerebbe scegliere sempre kit Xenon affidabili, sicuri e longevi, come i kit HID, che offriamo noi della MagnaSound.

I fari allo Xenon non hanno tutti la stessa temperatura di colore, ma possono avere diverse gradazioni, dalle più calde alle più fredde.
La temperatura di colore della luce viene misurata in Kelvin. Attenzione: questa misura non indica la luminosità delle lampade Xenon, ma solamente il colore, più o meno caldo, della luce stessa. Un valore in Kelvin più alto indica una colore più freddo (blu).
Valori di circa 1700-2000 K indicano una tonalità rossa accesa, quella ad esempio della fiamma. Le lampade ad incandescenza, invece, si posizionano sui 2800 K. La luce lunare corrisponde a 4100 K, mentre la luce diurna è tra i 5000 e i 6000 K.
Un’ultima indicazione: a parità di potenza, i fari Xenon con temperature più basse (tendenti quindi al giallo) sembreranno avere una maggiore luminosità rispetto ai fari Xenon con temperature più alte (tendenti al blu).

illuminazione innovativa tonalita

Alcuni esempi di applicazione di LED e Xenon :

E’ possibile traformare e pesonalizzare i fari a parabola con dei Proiettori Lenticolari così da avere un fasio preciso e meno fastidioso.
Con l’aggiunta di una verniciatura e di alcuni accorgimenti ottieni Fari Unici nel suo genere !
ecco alcuni esempi:

MagnaSound di Daniele Magnanini - P.IVA: 08115580964 Reg. REA: MB 1888073
PRIVACY POLICY

seguici su fb

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive

- Questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione ne accetti la presenza ed utilizzo. Per visionare i dettagli e/o negarne il consenso visualizza la nostra privacy policy.